La Commissione europea lancia la Smart Specialisation Strategy per modernizzare le industrie

Smart Specialisation StrategyLa Commissione europea ha lanciato una nuova piattaforma europea per la specializzazione intelligente e la modernizzazione industriale.

L’intento di tale iniziativa è di sostenere le Regioni europee nello sviluppo strategie di innovazione mirate a valorizzare gli ambiti produttivi di eccellenza e di favorire la cooperazione tra Regioni a livello europeo.

Come è riportato sul portale ResearchItalyil concetto di Smart Specialisation Strategy, o strategia di specializzazione intelligente, è stato elaborato a livello europeo e indica strategie d’innovazione – flessibili e dinamiche – concepite a livello regionale ma valutate e messe a sistema a livello nazionale con l’obiettivo di:

  • evitare la frammentazione degli interventi e mettere a sistema le politiche di ricerca e innovazione;
  • sviluppare strategie d’innovazione regionali  che valorizzino gli ambiti produttivi di eccellenza tenendo conto del posizionamento strategico territoriale  e delle prospettive di sviluppo in un quadro economico globale.”

La SSS, dunque, rappresenta un approccio innovativo che ha l’obiettivo di promuovere l’utilizzo efficiente delle risorse comunitarie da parte delle Regioni europee, attraverso investimenti mirati e strategici nel settore della ricerca e dell’innovazione e una maggiore sinergia tra le politiche comunitarie, nazionali e regionali.

Smart Specialisation Strategy (1)Attraverso la nuova piattaforma, le Regioni avranno l’opportunità di accedere a materiali e linee guida utili allo sviluppo di una strategia di specializzazione intelligente, entrare in contatto con i rappresentanti di altre Regioni europee per sviluppare progetti collaborativi, avere accesso alle migliori pratiche e partecipare a incontri online.

Ad oggi, le Regioni europee registrate nella nuova piattaforma sono 168.

Le attività previste a supporto della Smart Specialisation Strategy sono diverse: ” Il Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e Coesione Economica (DPS) del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) ha promosso, in accordo con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), il progetto “Supporto alla definizione e attuazione delle politiche regionali di ricerca e innovazione (Smart Specialisation Strategy)”, gestito da Invitalia (Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa Spa). 

L’obiettivo è supportare le amministrazioni regionali nel delineare e implementare la propria SSS attraverso la creazione di un luogo di condivisione delle esperienze in corso nelle Regioni, evitando le sovrapposizioni tra i diversi livelli di governo.

Più nello specifico, il progetto si pone l’obiettivo di:

  • rafforzare il bagaglio di conoscenze delle Regioni su specifici ambiti settoriali e tecnologici prioritari;
  • incentivare il coordinamento a livello nazionale del dibattito sulla programmazione, attuazione e valutazione delle politiche;
  • migliorare la qualità della governance degli interventi e l’efficacia delle attività di valutazione e monitoraggio dei risultati.”
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Potrebbero interessarti anche...