Connettiti con il tuo commercialista

Con il nuovo aggiornamento di Adamo potrai finalmente connetterti con il tuo commercialista!

Puoi invitare il tuo contabile a registrarsi sulla piattaforma e concedergli l’accesso al tuo account. Puoi decidere quali privilegi assegnargli, cioè cosa può fare e non fare con i tuoi dati, parlare con lui tramite il servizio di messaggistica interna o revocargli l’accesso in qualsiasi momento. In questo modo il tuo commercialista potrà guardare la tua contabilità, scaricare tutti i dati che gli interessano e aiutarti a impostare correttamente il tuo profilo di fatturazione!

Questa funzione è assolutamente gratuita per gli iscritti per tutto il mese di Febbraio! Dopo questo periodo Adamo continuerà a essere gratuito e con il piano Basic potrai continuare a permettere l’accesso al tuo contabile.

Abbiamo aggiunto anche una sezione Tributi perché tu, o il tuo contabile, possa ricordarti di tutte le tasse da pagare e le relative scadenze. Potrai allegare dei file, come ad esempio il PDF dell’F24 da pagare, dimenticandoti di tenere i fogli sparsi per il tuo computer, e gestire in maniera ancora più completa le incombenze e la contabilità.

Abbiamo migliorato l’usabilità e l’interfaccia, rendendo più chiare e fruibili alcune funzionalità. Tanto per farti un esempio, da oggi potrai segnare una fattura come pagata direttamente dalla pagina della Contabilità, anziché farlo dalla schermata della Fattura.

Oltre questo, diversi accorgimenti, correzioni e miglioramenti sulla base dei numerosi suggerimenti dei nostri utenti. Tutte le richieste che non siamo riusciti a soddisfare in questo aggiornamento, abbiamo intenzione di soddisfarle molto presto.

Nel prossimo aggiornamento vogliamo portare numerose novità. Senza svelare troppo per ora, abbiamo intenzione di rendere pubbliche guide e videoguide che stiamo preparando, e portare a termine integrazioni con altre applicazioni.

Come sempre puoi farci sapere cosa ne pensi e condividere con noi le tue opinioni su come potremmo semplificarti il lavoro.

A presto!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Potrebbero interessarti anche...